Al nuovo evento mediatico fissato da Apple manca ormai soltanto una settimana ma nonostante ciò i rumors riguardanti Apple Watch, lo smartwatch presentato da Cupertino in occasione dello scorso keynote, continuando ad impazzare.

Da poche ore è infatti apparso online un report del New York Times attraverso il quale vengono condivise alcune nuove informazioni sul tanto atteso dispositivo. Tra i dettagli che sono stati svelati ad essere particolarmente interessante è la probabile presenza di una modalità di risparmio energetico denominata Time Mode. Nel report viene segnalato che tale feature entrerebbe in azione dopo il raggiungimento di una certa soglia di scarica della batteria andando a tagliare tutte le funzioni dello smartwach ad eccezione di quella base di visualizzazione oraria. Un Apple Watch con batteria quasi scarica sarebbe dunque in grado di funzionare come “semplice” orologio facendo a meno di tutte le funzionalità avanzate di cui si fanno fregio gli smartwatch.

Unitamente a quella in questione dal report è saltata fuori anche un’altra curiosità. Il New York Times riporta infatti che Apple Watch è stato ampiamente testato dai dipendenti Apple i quali per cercare di mantenere i prototipi distribuiti nello stato di anonimato sono stati mascherati al fine di assomigliare ai modelli di smartwatch realizzati da Samsung.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]