Anche Archos ha deciso di sfruttare la vetrina del Mobile World Congress per presentare alcune delle sue novità previste per il 2015, e a quanto pare deve aver deciso di giocare la sua presenza sull’onda dell’economicità. Il produttore ha infatti proposto quattro nuovi smartphone di fascia media e bassa.

Archos 50 Oxygen Plus (foto che segue) è il più piccolo con un display 5″ HD, processore MediaTek da 1.4GHz, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile, fotocamere da 8 e 5 megapixel e batteria da 2000 mAh. Il suo arrivo sul mercato è atteso per la fine di marzo ad un prezzo di 200€, anche se la variante 4G LTE farà il suo esordio solo nel mese di Luglio ad un prezzo naturalmente maggiorato.

oxygen-plus

Dopodiché troviamo Archos 52 Platinum, 59 Xenon e 62 Xenon i quali montano display rispettivamente da 5.25, 5.9 e 6.25 pollici tutti caratterizzati da una risoluzione HD. Ma non è questo il solo aspetto che li accomuna: i tre device condividono anche un hardware basato su processore MediaTek da 1.3GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria espandibile ed una fotocamera da 8 megapixel; le differenze tecniche risiedono semmai sulla fotocamera frontale che è da 2 megapixel per il 52 Platinum e per il 59 Xenon, mentre il 62 Xenon può contare su un sensore anteriore da 5 megapixel.

Veniamo ai prezzi: Archos 52 Platinum sarà disponibile a 145$, 59 Xenon a 158$ e 62 Xenon a 170$. Le date di lancio non sono ancora state annunciate.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]