L’ottava generazione di videogiochi, sia per quanto riguarda Playstation 4 che Xbox One, è uscita da meno di due anni ma nonostante questo ha già conosciuto diversi remake e rimasterizzazioni, che rappresentano per le software house un guadagno facile e senza troppi investimenti in termini di personale, seguendo un po’ la scia della moda delle Collection in alta definizione viste nel corso della scorsa generazione, su Playstation 3 e Xbox 360.

Lo abbiamo visto per esempio con The Last of Us Remastered di Naughty Dog per Playstation 4, versione rimasterizzata di quel titolo uscito a Giugno 2013 per Playstation 3, o Grand Theft Auto V rimasterizzato per console di nuova generazione, o ancora la DmC Devil May Cry: Definitive Edition, uscita proprio ieri e pubblicata da Capcom. Molti giocatori si lamentano del fatto che dovrebbero uscire nuove IP o sequel, piuttosto che queste rimasterizzazioni che, in effetti, aggiungono nella maggior parte dei casi ben poco al titolo originale (lasciando da una parte il comparto tecnico).

Recentemente però, alcuni giocatori hanno addirittura lanciato una petizione reclamando a gran voce un remake di Call of Duty: Modern Warfare 2, uscito nella scorsa generazione per Playstation 3 e Xbox 360. Nella giornata di oggi, la petizione ha già raggiunto (e ormai superato) le 100’000 firme, un traguardo piuttosto significativo che magari metterà la pulce nell’orecchio ad Activision. Vedremo se in futuro anche Call of Duty conoscerà questa politica delle rimasterizzazioni.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]