Già da un mese è possibile attivare (seguendo una determinata procedura) le chiamate Whatsapp su tutti i terminali Android che hanno aggiornato l’applicazione all’ultima versione presente sul Google Play Store, infatti anche se attualmente nascosta è una funzione inclusa in quest’ultima. Nel frattempo arrivano le prime immagini di questa funzione attiva su un terminale Apple grazie ad un utente Indiano che ha postato questi screen del suo iPhone online.

Chiamate Whatsapp: prime immagini dei test su iPhone di Apple!

Per poter attivare le chiamate Whatsapp su iPhone bisogna aver installato la versione 2.11.17.444 dell’app di messaggistica, che al momento è ancora in versione beta e può essere installata solo su un iDevice che è stato sottoposto alla procedura di Jailbreak. Al momento infatti sull’App Store si può trovare solamente la versione 2.11.16 di Whatsapp, che naturalmente non supporta la funzione delle telefonate. Osservando le immagini leaked si notano sia delle piccole modifiche alla UI che la tipica icona della cornetta sotto la foto del profilo utente: cliccando sul pulsante appare un Dialer in primo piano simile a quello su iPhone. In basso invece è presente il tasto “Recenti” che ci fa vedere lo storico delle chiamate recenti effettuate tramite l’app.

Al momento non sappiamo quando le chiamate tramite Whatsapp saranno attivabili su iPhone, ma da quando sono apparse le prime immagini della funzione, questa è arrivata davvero molto in fretta su Android. Inoltre qualche giorno fa un sito dedicato ad Apple, cioè iPhoneItalia, ha pubblicato un video in cui veniva testata proprio la funzionalità delle chiamate su Whatsapp, quindi è plausibile che presto sarà possibile aggiornare l’app e testare il tutto sui proprio iPhone.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]