Chromecast, il mini dongle di Google che sin da subito ha saputo attirare l’attenzione di un gran numero di utenti, si avvicina al raggiungimento del traguardo dei due anni di vita. Nel corso di tale arco di tempo Google ha svolto un ottimo lavoro per cercare di ampliare il più possibile le funzionalità del suo dispositivo. A tal proposito proprio con il più recente aggiornamento, quello siglato con build 27946, Big G ha introdotto in Chromecast una nuova ed interessantissima feature: il supporto al Deck Control.

Il nuovo update per Chromcast offre infatti la possibilità di controllare la riproduzione dei file multimediali anche tramite il telecomando del televisore evitando dunque agli utenti di dover accedere ogni volta al dispositivo collegato. La cosa risulta fattibile grazie all’impiego del protocollo HDMI-CEC che, appunto, consente la comunicazione tra diversi dispositivi collegati tramite la porta HDMI.

È tuttavia opportuno ricordare il fatto che il protocollo è presente sin dalla prima versione 1.0 dello standard HDMI ma questo non garantisce che sia possibile controllare Chromecast con qualsiasi televisore. Infatti, molte società adottando un protocollo di comunicazione proprietario, come ad esempio Samsung con il suo Anynet+, ragion per cui l’unico valido sistema per poter scoprire se è possibile sfruttare la nuova feature con la propria TV è quello di provare da sé.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]