News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

HTC Desire 820: da oggi in India con SoC Mediatek, ad aprile in Italia la variante Qualcomm

HTC Desire 820s, phablet da 5.5 pollici di fascia media, sbarca oggi sul mercato indiano al prezzo di 24,490 rupie, 370 euro circa al cambio; il dispositivo è dotato di processore MediaTek 64-bit MT6572 con 8 core Cortex-A53 a 1.7 GHz GPU Mali-T760, elemento di differenziazione con la variante che verrà commercializzata nel nostro paese. Ma andiamo per gradi: il resto della dotazione hardware comprende un display da 5.5 pollici con risoluzione HD 720p, 2 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria interna espandibili, una fotocamera posteriore da 13 megapixel e anteriore da 8 megapixel, e batteria da 2600 mAh. Non manca un modulo telefonico Dual Sim.

La versione nostrana, invece, perde la “s” nel nome e guadagna un processore by Qualcomm, nella fattispecie lo Snapdragon 615, caratterizzato da architettura MSM8939 Cortex A53/ Cortex A53 Quad Core da 1,5 GHz + Quad Core 1.0 Ghz, e GPU Adreno 405. Invariate le altre caratteristiche già citate. HTC Desire 802 arriverà in italia a partire dal mese di aprile, data di distribuzione ufficiale confermata da HTC stessa. Tuttavia, in realtà, è già possibile reperire ufficiosamente i modelli di provenienza europea, nei vari canali che tutti conosciamo. Ovviamente, per chi preferisce un modello con garanzia italiana dovrà attendere il mese di aprile; nonostante lo slittamento subito rispetto alla prima data di rilascio, dovrebbe arrivare senza problemi in tutti i negozi fisici italiani.