Tra un design praticamente fermo alla generazione precedente, dei punteggi di benchmark non entusiasmanti ed un rapporto con il processore interno non proprio idilliaco, è inevitabile che su HTC One M9 se ne siano dette di cotte e di crude. Eppure a dare un piccolo spiraglio di luce sul buio che ha avvolto questo terminale, ci pensa ora il reparto memorie: il nuovo top di gamma HTC ha la possibilità di ospitare fino a 2TB di memoria interna grazie al supporto di uno slot SDxC.

Tutto ciò è però da ritenersi in via teorica poiché, almeno per il momento, non esistono ancora delle microSD che possano vantarsi di avere 2TB di capacità. Ma la possibilità HTC One M9 è in grado di offrirla e questo elemento, al netto del fatto che possa essere utile o meno, va considerato in maniera comunque positiva.

In ogni caso non è affatto escluso che le microSD del domani non possano effettivamente correre verso queste incredibili capacità di memoria: a titolo di esempio basti già solo pensare alla recente SanDisk da 200GB (standard SDxC) presentata in occasione del Mobile World Congress 2015. Una microSD che, proprio in virtù delle capacità vantate da One M9, avrebbe tutta la possibilità di poter essere utilizzata a bordo di questo stesso dispositivo.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]