Le vendite di HTC One M9, il nuovo top di gamma di HTC, sarebbero dovute cominciare proprio oggi a partire dal mercato taiwanese. Il condizionale diventa però d’obbligo considerando che la stessa HTC ha fatto sapere che l’avvio della distribuzione subirà un ritardo a causa della necessità di mettere a punto un ultimo aggiornamento della piattaforma software. Una volta sviluppata l’ultima versione del software lo smartphone giungerà sul mercato il più presto possibile.

Eccezion fatta per l’informazione in questione al momento non risultano disponibili ulteriori dettagli. Gli utenti che avevano pre-ordinato HTC One M9 tramite HTC Store hanno tuttavia provveduto a far sapere di aver ricevuto un messaggio dallo Store ufficiale di HTC indicante che le consegne hanno subito uno slittamento di pochi giorni, da oggi al 20 marzo. Coloro che invece avevano pre-ordinato il modello da 64 GB potranno stringerlo tra le mani non prima della fine del mese. Il pubblico italiano non risentirà invece di alcun ritardo considerando il fatto che la commercializzazione del dispositivo è attesa per la metà del prossimo mese. Ad ogni modo un ritardo sulla distribuzione di soli pochi giorni non dovrebbe risultare eccessivamente penalizzante per le vendite.

Cosa invece abbia implicato la necessità di effettuare l’aggiornamento software in oggetto al momento non è ancora chiaro. Nei siti web taiwanesi si è però diffusi il rumor di un problema a livello software che potrebbe determinare il non corretto avvio dello smartphone.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]