L’ultimo decennio è stato sicuramente il periodo per “eccellenza” delle rimasterizzazioni di titoli già usciti: queste operazioni di mercato infatti richiedono pochissimo lavoro e assicurano un margine di guadagno piuttosto alto per le software house. Le prime rimasterizzazioni si sono avute nella scorsa generazione, con l’uscita di numerosissime collection rifatte in alta definizione (supporto dei 720p nella maggior parte dei casi) delle più celebri saghe, specialmente su Playstation 3 (Jak & Daxter, Ratchet & Clank, Sly Trilogy e altri ancora).

Anche questa nuova generazione, con Playstation 4 e Xbox One, non ha preso le distanze: nel corso di un anno dal lancio (avvenuto a Novembre 2013) sono già usciti The Last of Us Remastered (dei Naughty Dog, in esclusiva per Playstation 4 e con un comparto tecnico rivisto, con il supporto tra le altre cose della risoluzione Full-HD), Grand Theft Auto V con il supporto ai 1080p e la modalità in prima persona, e ultimo (ma non per importanza) DmC Devil May Cry: Definitive Edition, rivisitazione in salsa next-gen di quell’ottimo action realizzato dai Ninja Theory uscito a Gennaio 2013.

I giocatori hanno recentemente chiesto il remake di Call of Duty: Modern Warfare 2, uno dei titoli di maggior successo della serie: la petizione, lanciata qualche giorno fa, ha oggi raggiunto il traguardo posto dai creatori, con ben 150’000 firme. Chiaramente il numero è esiguo se paragonato alle vendite del franchise di Call of Duty, ma potrebbe essere preso in considerazione dagli sviluppatori. Restiamo quindi in attesa dei prossimi mesi, per sapere se effettivamente questo remake di Call of Duty: Modern Warfare 2 vedrà la luce o meno.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]