G Flex 2 è il nuovo smartphone di LG da poco giunto anche sul mercato italiano. Entro breve tempo lo smartphone sarà disponibile anche per il popolo di Taiwan. In occasione di tale evento Jee Hyung Lee, CEO di LG Taiwan, ha voluto esprimersi chiarendo alcuni punti riguardo il nuovo top di gamma.

Jee Hyung Lee ha constatato le ottime performance di vendita di LG G Flex 2 rispetto a quelle del suo predecessore evidenziando inoltre come siano nettamente migliorate in ogni mercato e come l’azienda si attenda di superare le 20.000 unità a Taiwan nel corso dell’anno. Per quanto buone possano essere non si tratta però di cifre da capogiro. La motivazione di ciò sembrerebbe essere tutta da ricercare nell’appartenenza del dispositivo ad un settore di nicchia. Proprio a tal proposito Jee Hyung Lee ha spiegato quale è il vero pubblico di riferimento a cui il nuovo smartphone LG è indirizzato. Stando a quanto dichiarato sarebbe l’utenza business di età compresa tra i 30 e i 45 anni.

Dichiarazioni di Jee Hyung Lee a parte è tuttavia il caso di considerare che uno smartphone curvo e senza alcuna funzione particolare difficilmente può essere considerato come destinato ad un utenza business ma è ben evidente il fatto che in casa LG non sono dello stesso parere. Ad ogni molto soltanto il tempo e, cosa ancor più importante, le vendite potranno far chiarezza sulla cosa.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]