Qualcosa c’era già nell’aria da tempo, date le voci di corridoio e i rumor che si susseguivano continuamente in giro per il web, ed oggi è arrivata finalmente la conferma ufficiale. Nintendo infatti, in occasione di una conferenza (talaltro resa visibile in diretta streaming su Youtube) in collaborazione con DeNa, un pubisher di titoli mobile che opera a livello mondiale, ha annunciato la sua volontà di portare le più celebri IP Nintendo su piattaforme mobile.

Chiaramente i titoli a cui lavorerà DeNa sono totalmente inediti, quindi non si tratta né di porting né di remake di alcun tipo, e Nintendo si è dichiarata totalmente aperta a questo tipo di collaborazione. Il presidente della casa di Kyoto, Satoru Iwata, ha quindi confermato che un nuovo hardware è attualmente in sviluppo. Non si sa ovviamente il nome ufficiale, anche se per ora conosciamo il suo nome in codice, Project NX.

Oltre a questo non sono stati rivelati ulteriori dettagli in merito a questo hardware, se non che avrà un’integrazione con il programma per i membri DeNa (che andrà quindi a sostituire il Club Nintendo, il quale ricordiamo chiuderà entro pochi mesi) e che probabilmente fungerà da “ponte” tra le due società e permetterà appunto di giocare i titoli DeNa. Non ci rimane a questo punto che attendere impazientemente l’Electronic Entertainment Expo 2015 di Los Angeles che si terrà a Giugno per saperne di più.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]