Finora le critiche che sono state fatte ai terminali Samsung riguardavano l’aspetto piuttosto che le funzionalità, ma fin da subito l’azienda ha permesso agli utenti di personalizzare la TouchWiz dei suoi nuovi top di gamma grazie ad una vasta scelta di temi. La personalizzazione dei temi era finora possibile solo a chi effettuava il root del proprio terminale o a chi usava trucchi o applicazioni di terze parti, con il Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge tali funzioni sono invece già presenti nel software proprietario.

Non è modificabile o completa come tanti avrebbero voluto, ma rispetto a qualsiasi versione precedente della TouchWiz offre una maggiore possibilità di personalizzare il dispositivo. Per cambiare tema basta infatti andare alle impostazioni e cliccare sull’apposito bottone presente in alto assieme a quelli per le funzioni rapide: qui sarà possibile scegliere tra vari temi già presenti oppure andare allo store per sceglierne di nuovi. Già da ora sono disponibili diversi temi per Galaxy S6 ed S6 Edge, commissionati da Samsung prima del loro lancio sul mercato e si potrà scegliere tra quelli dedicati a film come gli Avengers, quelli sui cartoni animati o anche dedicati ad artisti noti.

Nel momento in cui scegliete un tema verrà cambiata ogni cosa sul telefono, quindi le icone delle app di sistema, il font, lo sfondo e tutte le icone delle app Samsung pre-installate (messaggi, telefono, contatti, ecc.). Sicuramente un difetto della TouchWiz è il fatto che non si ha la possibilità di scegliere cosa cambiare o meno quando si sceglie un nuovo tema: magari più in là Samsung aggiornerà inserendo una maggiore personalizzazione, ma al momento si può scegliere solo un intero tema. Non sappiamo se sarà anche possibile caricare dei temi creati dagli utenti sullo smartphone in uso, ma sicuramente è un passo avanti per rendere il software customizzabile.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]