Samsung annuncia l’arrivo di un nuovo smartphone di fascia medio-bassa con una caratteristica che lo contraddistingue dagli altri, ovvero la resistenza ad urti,acqua e polvere. Si può parlare a tutti gli effetti di un “rugged phone”, infatti Samsung Galaxy XCover3 – questo il nome del dispositivo- è certificato IP67 e risponde alle specifiche MIL-STD 810G, che garantiscono una resistenza non indifferente. Nello specifico, questo dispositivo è in grado di resistere alle cadute da circa 1.2 metri di altezza, e può essere immerso in acqua per mezz’ora alla profondità massima di un metro. Oltre a questo resiste anche alla polvere, e magari anche ad altri “agenti” come la sabbia, se volete portarlo a mare.

Passando alle specifiche hardware interne, sotto la scocca integra un processore Marvel Armada PXA 1908 quad-core, con 8 GB di memoria interna espandibile e supporto alle reti LTE. Il comparto multimediale è affidato ad un display da 4.5 pollici WVGA, una fotocamera posteriore da 8 megapixel, e una fotocamera frontale da 2 megapixel. Non mancano altimetro, bussola, GPS, NFC e supporto a Samsung KNOX per la protezione dei dati intellegibili; infine batteria da 2200 mAh a completare la dotazione. Spessore e peso, invece, sono rispettivamente di 9.95 millimetri e 154 grammi. Ovviamente Android 5.0 Lollipop con interfaccia TouchWiz ad animare il dispositivo.

Lo smartphone verrà presentato al pubblico in occasione del CeBIT, dove con molta probabilità verra svelata anche la data di arrivo sul mercato e il prezzo, informazioni al momento sconosciute. Sicuramente un dispositivo interessante, se non dal punto di vista hardware – visto come prestazioni -, da un punto di vista strettamente legato ad un certo tipo di contesto, quindi per chi magari fa lavori manuali e necessita di uno smartphone resistente.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]