Solo alcune settimane fa Samsung aveva annunciato che sui suoi nuovi flagship, il Galaxy S6 ed il Galaxy S6 Edge, saranno preinstallate alcune applicazioni Microsoft, ma sembra che la partnership fra le due aziende sia diventata ancora più stretta. Microsoft ha infatti affermato che l’azienda sudcoreana sta spingendo per l’installazione sui suoi Tablet delle applicazioni Office, OneDrive e Skype: tutto ciò avverrà probabilmente entro metà anno su alcuni dispositivi selezionati.

Nei casi inoltre in cui questi Tablet vengano venduti alle aziende, le suddette app lavoreranno con il sistema di sicurezza Knox di Samsung, quindi i device saranno resi ancora più sicuri, con la possibilità di passare anche dal profilo professionale a quello personale. Questo accordo servirà a Microsoft per pubblicizzare i propri prodotti software sulla più grande piattaforma mobile, cosa che potrebbe aiutare Windows Phone a farsi spazio nel mercato mobile, senza contare che l’utilizzo soprattutto del pacchetto Office dovrebbe far diventare i dispositivi Samsung un’opzione migliore per i clienti business.

L’azienda di Redmond punta a rendere disponibili tutti i suoi servizi per la produttività, su ogni device, in modo che gli utenti possano essere produttivi in qualsiasi posto e senza problemi: in questo modo cerca di attirare più persone possibili verso il suo ecosistema. Microsoft ha rilasciato infatti anche per iOS alcune app di Office, incluso il nuovo Outlook, una delle migliori applicazioni per la gestione delle email. Si tratta sicuramente di una mossa intelligente e, anche se potrebbe deludere chi già usa Windows Phone, far crescere l’ambiente cloud Microsoft darà molti risultati positivi.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]