Anche Sandisk ha presenziato al Mobile World Congress di Barcellona e lo ha fatto nella migliore delle maniere. Come? Annunciando al mondo intero una nuova microSD da ben 200GB di storage interno e con una velocità di scrittura di 90MB/s, il tutto per un prezzo altrettanto da record (parliamo di 399 dollari!).

La corsa allo spazio di archiviazione più ampio è iniziata già da un po’ di tempo a questa parte, e più in particolare da quando si sono iniziate a produrre schede di memoria con capacità da 128GB. E se molto probabilmente questi 128GB ci sembravano fin troppi per animare quello che in fin dei conti rimane un semplice dispositivo mobile, Sandisk non bada a limiti premendo sempre più sul pedale dell’acceleratore.

La sua microSD da 200GB segna l’inizio di una nuova era, ovvero di un’epoca nell’ambito della quale i dispositivi mobili avranno capacità di memoria praticamente infinite ma al tempo stesso un’epoca presso cui il passaggio agli SSD intende abbandonare il ricorso ai cari vecchi hard disk.

Insomma, anche Sandisk ha introdotto una novità di grande rilievo nel mercato dei dispositivi Android. Anche se in realtà il futuro non sembra essere rose e fiori: da una parte c’è Apple che la possibilità di integrare schede di memoria esterne nei suoi device non l’ha mai concessa, e dall’altra, ormai, anche diversi produttori Android si stanno muovendo verso questa direzione (si veda il sensazionale caso di Samsung Galaxy S6).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]