La connessione a internet ha iniziato ad avere un ruolo fondamentale nel mondo delle console già dalla scorsa generazione, con Playstation 3 e Xbox 360 che nel corso dei loro anni dal loro lancio (avvenuto rispettivamente nel 2005 e nel 2007) hanno ricevuto costantemente aggiornamenti (i cosiddetti firmware update) che alcune volte hanno modificato in maniera significativa l’aspetto del sistema operativo (dalla dashboard di Xbox 360, cambiata negli anni fino alla XMB di Playstation 3, rimasta abbastanza fedele stilisticamente nel corso del tempo).

Ciò è stato ancor più marcato con le console di nuova generazione delle rispettive case, Xbox One e Playstation 4, che ogni tot mesi presentano un aggiornamento che introduce solitamente nuove caratteristiche molto utili per tutti i giocatori, tra cui per esempio l’introduzione di alcune particolari app (vedasi Twitch per Xbox One, inizialmente non presente al lancio della console di casa Microsoft), o la possibilità di registrare, sempre con Xbox One, i propri gameplay e successivamente modificarli con il software apposito.

In occasione del recente PAX East, Microsoft (in particolare Major Nelson) ha dichiarato che prossimamente Xbox One potrebbe ricevere un importante aggiornamento, che potrebbe includere tra le altre cose la possibilità di scaricare automaticamente i DLC dei titoli in proprio possesso, in modo da limitare le attese tra un download e l’altro, che a volte diventano davvero lunghe e frustranti. Per ora questa rimane solo una possibilità e non c’è nulla di confermato, pertanto non ci rimane che attendere i prossimi mesi per saperne di più.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]