Xenoblade Chronicles, uscito nel 2012 sulla precedente console casalinga Nintendo (il Wii), si è rivelato uno dei JRPG di maggior successo negli ultimi tempi, diventando tra le altre cose uno fra i titoli con il più alto punteggio Metacritic relativo al 2012. Non è stata quindi una sorpresa l’annuncio, da parte di Nintendo, di Xenoblade Chronicles 3D, ovvero il porting per l’ultima console portatile di casa Nintendo, in particolare in esclusiva per l’ultima versione appena lanciata lo scorso Febbraio sul mercato, il New 3DS.

In particolare, Xenoblade Chronicles 3D sarà il primo titolo a essere sviluppato in esclusiva per New 3DS, dato che non potrà girare in alcun modo sulle precedenti versioni della console portatile di casa Nintendo, a causa del comparto tecnico e dei controlli (ricordiamo che il New 3DS presenta il c-stick aggiuntivo, sulla parte destra). Nelle recenti ore, Nintendo ha annunciato che Xenoblade Chronicles 3D, nella sua versione in digital delivery, richiederà una microSD più capiente di quella inclusa nella confezione del New 3DS.

Il titolo infatti peserà poco più di 4 GB, ovviamente incontenibili nella microSD standard da 4 GB (considerati i file di sistema et similia). Purtroppo il processo per sostituire la microSD non è dei più immediati (essendo necessario un cacciavite di una particolare misura), pertanto consigliamo di acquistare la versione fisica del gioco.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]