Finora i ChromeBook di Google stanno avendo un certo successo in alcuni mercati, non si può dire lo stesso per Chrome OS che non ha trovato la giusta spinta, ma nonostante ciò Acer ha presentato oggi il suo Chromebase, un pc desktop all-in-one con Chrome OS. A differenza di quello presentato da LG nel 2013, questo computer ha però uno schermo touch gigante da 21,5 pollici a 1080p.

L’azienda punta a mantenere la sua leadership proponendo un prodotto di qualità, infatti questo schermo a 10 punti di contatti, con angolo di visuale di 178 gradi, permette a due persone di interfacciarsi contemporaneamente con il dispositivo. Chrome OS supporta gli account multipli, quindi diversi utenti potranno sincronizzare documenti, musica, video e foto ed usare anche 100 GB in cloud su Google Drive disponibili gratuitamente per due anni. Inoltre Google ha annunciato alcune modifiche al suo sistema operativo per renderlo più touch friendly, in particolare per rendere più utilizzabili le applicazioni Android che presto arriveranno su Chrome OS.

Dal punto di vista hardware l’Acer Chromebase avrà come dotazione un processore quad core Nvidia Tegra K1, la RAM sarà probabilmente da 4 GB, webcam HD, uscita HDMI. Bluethoot 4.0 e moduli Wifi 802.11 a/b/g/n. Per quanto riguarda la memoria interna, solitamente i computer con Chrome OS hanno 16 GB di base, ai quali vanno aggiunti quelli disponibili su Google Drive. Il PC all-in-one di Acer è compatibile VESA quindi può essere appeso al muro o posto su una base. Per adesso non si conosce il prezzo dell’Acer Chromebase, ma sappiamo solo che sarà disponibile nel terzo trimestre di quest’anno.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]