Nel corso dello scorso Electronic Entertainment Expo 2014 a Giugno di Los Angeles, uno degli annunci più importanti durante la conferenza stampa di Sony Computer Entertainment fu indubbiamente Dead Island 2, sequel di quel Dead Island visto nella scorsa generazione di console, Playstation 3 e Xbox 360. Il titolo fu inizialmente previsto per la primavera di quest’anno, facendo quindi compagnia al recente Dying Light, titolo sviluppato da Techland uscito in digital delivery lo scorso Gennaio (e in versione fisica a Febbraio).

Purtroppo nella giornata di oggi lo sviluppatore di Dead Island 2, Yager, e il publisher Deep Silver hanno annunciato, in un post sull’account Twitter ufficiale, che il titolo survival horror è stato ufficialmente rimandato, e pertanto non vedrà la luce prima del 2016. I motivi di questo rimando all’anno prossimo sono principalmente dovuti ai tempi di sviluppo, dilatati rispetto a quanto previsto in origine dal team di sviluppo.

Nel comunicato stampa rilasciato quest’oggi da Yager, il team dichiara di essersi imposto l’obiettivo di creare un gran sequel a Dead Island, andando a includere anche una modalità cooperativa, e che ovviamente tutto ciò avrebbe comportato un tempo aggiuntivo, portando quindi Yager a posticipare il titolo al 2016. Attendiamo l’Electronic Entertainment Expo 2015 di Giugno per avere ulteriori informazioni in merito a Dead Island 2.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]