Così come ogni titolo sviluppato da Rockstar Games, conosciamo il successo di Grand Theft Auto V. Il titolo uscì in origine su console di scorsa generazione, Playstation 3 e Xbox 360, e fu chiaramente un successo in termini di vendite.

Nonostante non fosse mai stato ufficializzato in nessun modo, era praticamente scontato che il titolo sarebbe arrivato anche su console di nuova generazione, e in effetti fu così: Grand Theft Auto V uscì infatti in versione rimasterizzata lo scorso anno per Playstation 4 e Xbox One, portando innanzitutto la risoluzione di 1080p (Full HD) e, per la prima volta in assoluto per la serie, la modalità con la visuale in prima persona. Dopo numerosi rimandi e ritardi, finalmente il titolo targato Rockstar Games è arrivato anche sui PC di tutto il mondo, precisamente lo scorso 14 Aprile, con una dimensione di oltre 60 GB per poter installato (e ben 7 CD nella sua versione fisica).

Nella giornata di oggi, è arrivata la notizia secondo cui la stessa Rockstar Games avrebbe iniziato a bagnare gli utenti che fanno uso delle mod nella componente online del gioco, vale a dire GTA Online. Al momento purtroppo non si conosce cosa è accettato o meno, quindi vi consigliamo di non utilizzare nessuna mod prima di futuri aggiornamenti in merito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]