Negli ultimi mesi dell’anno appena passato vi avevamo parlato dell’annuncio di Just Cause 3, attesissimo terzo capitolo di una saga (ormai così possiamo definirla) iniziata nel corso della vecchia generazione di console, rispettivamente Playstation 3 e Xbox 360. Nel corso degli ultimi mesi non sono mancate quindi le pubblicazioni di diversi scatti e video riguardanti Just Cause 3, il quale uscendo per console di nuova generazione (ovvero Playstation 4 e Xbox One, oltre che ovviamente PC) presenterà giocoforza delle situazioni dapprima impossibili a causa della scarsa potenza di calcolo delle precedenti console casalinghe.

Nella giornata di oggi, talaltro, siamo venuti a conoscenza di nuove informazioni su Just Cause 3: in un’intervista rilasciata al portale videoludico PC Gamer, infatti, il direttore del gioco Roland Lesterlin ha svelato nuovi dettagli. In particolare, Lesterlin ha sottolineato i miglioramenti e i cambiamenti che il team di sviluppo, gli Avalanche Studios, hanno intenzione di effettuare per Just Cause 3.

Innanzitutto, il giocatore in Just Cause 3 si ritroverà spesso di fronte a degli eventi casuali, e questo includerà le basi militari, alcune sfide particolari, posti di blocco e così via. In aggiunta a questo, l’intenzione degli Avalanche Studios è stata sin da subito focalizzarsi sull’intelligenza artificiale del gioco, in modo da migliorarla sensibilmente rispetto ai precedenti capitoli. Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori informazioni, che arriveranno nelle prossime settimane.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

A proposito dell'autore

Ivan Miralli

Ventunenne romano, impiantato da qualche anno in quel di Brescia. Appassionato sin da tenera età di videogiochi, computer, tecnologia in generale e, last but not least, Harry Potter. Scrive di videogiochi da qualche anno.