In queste ore sta avendo luogo la Build Developer Conference 2015 e in forza di ciò, le attenzioni mediatiche non possono che essere puntate su Microsoft e più in particolare sul suo Windows 10.

Illustrando quelli che sono gli obiettivi aziendali Terry Myerson, Vice Presidente Esecutivo della divisione Sistemi Operativi di Microsoft, ha fatto sapere che la società ha intenzione di raggiungere 1 miliardo di dispositivi Windows 10 nell’arco dei prossimi due o tre anni. Un obiettivo senz’altro ambizioso, non certo privo di ostacoli, ma al tempo stesso alquanto realistico secondo i calcoli che sono stati fatti nelle segrete stanze dell’azienda.

Troppa enfasi? Forse, se consideriamo che i dispositivi Android KitKat rilevati da Google Play ammontino ad un totale di 500 milioni di unità (o poco più). Ma c’è anche da dire che Windows 10 si propone come una piattaforma universale valida tanto per gli smartphone quanto per i tablet e i PC: una sottile e al contempo determinante differenza che potrebbe determinare le sorti di questa missione.

Insomma per quanto il dato non si lasci tentare dalla modestia, solo il tempo, il mercato e inevitabilmente anche le mosse che Microsoft effettuerà di qui in avanti decreteranno o meno il raggiungimento dell’obiettivo.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]