Nei giorni scorsi il Presidente della divisione cinese di Nokia Networks aveva fatto emergere una piccola grande novità: l’intenzione di introdurre l’azienda verso il ritorno sul mercato degli smartphone Android. Ma ora è la stessa Nokia a ritrattare. L’ufficio stampa della società ha infatti precisato che non c’è alcuna intenzione di tornare a produrre e vendere prodotti destinati alla fascia consumer.

Ma a conti fatti, a chi dobbiamo attribuire la ragione? E soprattutto, si tratta davvero di un passo indietro o forse quest’ultima precisazione non è poi così incompatibile con quanto emerso nei giorni scorsi? Noi suggeriamo quest’ultima ipotesi, poichè proprio come abbiamo riferito nell’articolo che riportava la notizia di un presunto ritorno nel mercato degli smartphone Android, era stato alquanto chiaro il riferimento ad un ritorno nell’ambito della “Ricerca & Sviluppo”.

Ciò vuol dire che, date le affermazioni emerse tanto da una parte quanto dall’altra, l’unica ipotesi più ragionevole sia quella che vuole Nokia effettivamente pronta a tornare sui device Android ma né sulla “produzione” né sulla “vendita” (ambiti che invece potrebbero spettare a partner terzi come ad esempio Foxconn). Il rientro, semmai, potrebbe essere probabile in quanto a sviluppo di nuovi dispositivi e al conseguente rilascio delle licenze necessarie per far sì che altre realtà possano portare sul mercato quanto progettato dal celebre marchio.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]