Attenendosi ai risultati restituiti da alcuni test effettuati tramite l’applicazione Geekbench della Primate Labs il modello base del nuovo MacBook con display retina da 12 pollici presentato da Apple nelle scorse settimane presenterebbe prestazioni paragonabili a quelle restituite da un MacBook Air da 11 pollici del 2011. A render nota la cosa è stato il sito web AppleInsider proprio nel corso delle ultime ore.

Nel dettaglio, il nuovo MacBook da 12 pollici avrebbe ottenuto un punteggio di 1,924 in single-core e 4,038 in multi-core. Il MacBook con display retina da 12 pollici integra un processore Intel Core M da 1.1 GHz che richiede solo 5 watt di energia, il MacBook Air da 11 pollici del 2011 risulta invece dotato di un processore Intel Core i7 da 1.80 GHz. Tuttavia per un computer portatile ultraleggero dotato di un display Retina ad alta risoluzione come nel caso del nuovo MacBook la potenza di elaborazione potrebbe non essere necessariamente importante quanto un’elevata autonomia.

Immagine che mostra i benchmark del nuovo MacBook da 12” effettuati con Geekbench

Ricordiamo inoltre che anche se i benchmark possono essere simili tra un laptop e l’altro parliamo comunque di tecnologie lontane di anni. Se ne deduce dunque che SSD, memorie, componenti interne e altro ancora influenzano in maniera importante le prestazioni reali ragion per cui nel reale utilizzo il Macbook nuovo sarà molto probabilmente più veloce del Macbook Air dl 2011.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • Una domanda per chi lo ha già comprato, come se la cava nella navigazione con Safari? Quante schede si riescono a gestire contemporaneamente? 10? 20? 50?