Nel bel mezzo di un’industria videoludica ormai sempre più radicata sui franchise di maggior successo (che assicurano guadagni senza rischi o quasi) Ori and The Blind Forest, il platform sviluppato dai ragazzi di Moon Studios (e pubblicato dalla stessa Microsoft) ha fatto il suo esordio lo scorso 11 Marzo rispettivamente su Xbox One e PC.

Il titolo è stato accolto in maniera davvero positiva ed entusiasta dalla critica videoludica (compresi noi di Webtrek) e dai giocatori di tutto il mondo, che hanno elogiato in particolare modo il comparto audiovisivo assolutamente curato e il gameplay da platform bidimensionale ben congegnato. Sembra poi che Ori and The Blind Forest sia stato anche un successo in termini di vendite vere e proprie, stando alle parole di Thomas Mahler, uno degli sviluppatori del gioco. In particolare quest’ultimo ha dichiarato che il titolo avrebbe venduto già abbastanza copie nella sua prima settimana di lancio, da portare i primi profitti a Microsoft.

Sempre lo sviluppatore Thomas Mahler ha poi aggiunto che Ori and The Blind Forest ha impiegato poi un paio di settimane aggiuntive per portare profitti anche agli stessi ragazzi di Moon Studios, soprattutto considerando il prezzo di 19.99 Euro. Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti sui dati di vendita delle prossime settimane.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]