Direttamente dalla Korea arrivano informazioni riguardanti i dati sulle vendite del nuovo gioiellino di Samsung in entrambe le sue declinazioni; stiamo parlando di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, arrivati giusto qualche giorno fa anche da noi. Secondo i report delle industrie coreane, le vendite della versione con display a bordi curvi Galaxy S6 Edge hanno superato qualsiasi aspettativa, raggiungendo un tasso davvero elevato tale che l’offerta non sarà in grado di tenera a bada l’enorme domanda. Addirittura si parla di circa il 50% delle vendite totali, rappresentate proprio da Galaxy S6 Edge, mentre un 20-30% riguarda Galaxy S6 Flat.

Soltanto in Korea, giusto per farci un’idea complessiva del fascino di questo nuovo smartphone e della sua potenza mediatica (o forse della casa madre) i preordini per entrambi i modelli sono arrivati a 300,000 unità. Stesso trend notato dall’operatore T-Mobile degli USA. Il CEO di Samsung aveva già anticipato che la produzione di Galaxy S6 Edge sarà inizialmente limitata, e probabilmente una volta esaurito lo stock attualmente prodotto, bisognerà aspettare un po’ prima di poter vedere nuovamente disponibile questo prodotto davvero unico nel suo genere. Questo perché, come detto più volte, la particolarità dei bordi curvi rappresenta anche il suo tallone d’Achille dal punto di vista dei cicli produttivi.

Secondo alcune fonti, pur non avendo alcuna dichiarazione di Samsung in merito che smentisca o confermi questa notizia, la produzione attuale durerà al più un mese. Forse è proprio per questo che Samsung è già in movimento per riuscire ad avviare la produzione di nuovi lotti al più presto possibile, frenata dalla difficoltà e dai costi elevati per la produzione di display così particolari; forse dovrebbe cercare nuovi alleati per la produzione?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]