L’anno appena passato si è rivelato oltremodo fondamentale per l’ultima console casalinga di Nintendo, il Wii U. Molte sono state le uscite di qualità, partendo direttamente da Mario Kart 8, uscito lo scorso Aprile e attesissimo dai giocatori di tutto il mondo, fino ad arrivare alla finestra autunnale con Bayonetta 2, sviluppato da Platinum Games e uscito lo scorso Ottobre, finendo poi con Super Smash. Bros, uscito in cross-platform (vale a dire sia per Wii U che per Nintendo 3DS) lo scorso 29 Novembre, in concomitanza con il lancio degli Amiibo, le statuine di Nintendo.

Bisogna ammetterlo, Nintendo non è mai stata completamente coerente nelle sue dichiarazioni, che spesso sono state smentite dopo qualche tempo, come ad esempio l’intenzione di portare i propri titoli sul mondo mobile, e in particolare la realizzazione di DLC per i propri giochi. Di questo ha parlato recentemente Masahiro Sakurai, creatore della serie Super Smash Bros., il quale ha dichiarato di capire le esigenze dei giocatori, che spesso negli ultimi tempi si sono ritrovati a far fronte con titoli incompleti, a favore di DLC ovviamente da acquistare separatamente.

Sakurai ha ribadito che il DLC di Super Smash Bros. è stato realizzato mesi dopo aver completato lo sviluppo del titolo completo, a differenza di molte case di sviluppo che producono DLC in contemporanea. Il creatore della serie ha concluso annunciando la propria intenzione, in futuro, di portare sottoforma di DLC nuovi personaggi, ma soprattutto nuove modalità e nuove feature per Super Smash Bros. Non ci resta che attendere i prossimi mesi per saperne di più.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]