Qualche giorno fa Xiaomi ha presentato il suo nuovo dispositivo durante un evento tenutosi in India, cioè lo Xiaomi Mi 4i, uno smartphone di fascia media il cui hardware è davvero interessante. Il nuovo terminale dell’azienda cinese ha caratteristiche di tutto rispetto, senza dimenticare il fatto che è stato messo in vendita ad un prezzo alla portata di tutti: al momento il Mi 4i è disponibile in India e presto arriverà in tutta l’Asia, ma non è noto ancora se e quando arriverà nel resto del mondo.

Sappiamo già che lo Xiaomi Mi 4i monta una CPU octa-core Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit insieme ad una GPU Adreno 405 per la grafica. Nell’articolo sono allegati i risultati ottenuti in diversi Benchmark, da AnTuTu a GFXBench e GeekBench: queste ci mostrano come le prestazioni del nuovo smartphone Xiaomi sembra siano davvero buone, bisogna comunque tenere sempre presente che i benchmark non rispecchiano appieno quello che poi è l’utilizzo quotidiano del device. Lo Xiaomi Mi 4i ha ottenuto buoni risultati in alcuni casi ma deludente in altri, ottenendo un punteggio di 23495 nel Quadrant BenchMark e ponendosi al di sopra di HTC Desire 820 e Yu Yureka, mentre nei test multi-core di GeekBench si è collocato al di sotto dello Xiaomi Mi 3.

Lo Xiaomi Mi 4i, come già accennato in un precedente articolo, ha uno schermo da 5 pollici a 1080p (1920 x 1080) Full HD, RAM da 2 GB e memoria interna da 16 GB non espandibile. La fotocamera posteriore da 13 Mpx (apertura f/2.0) ha un flash dual-LED per scattare foto anche con poca luce, fotocamera posteriore da 5 Mpx e batteria da 3200 mAh con carica rapida. Per maggiori informazioni vi riportiamo all’articolo dedicato allo Xiaomi Mi 4i.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]