Google ha annunciato oggi lo sbarco di Android One in Turchia, il lancio del dispositivo renderà quindi ufficiale il debutto di questo programma in Europa raggiungendo così un totale di sette Paesi. Svelato lo scorso Settembre, Android One è infatti un programma che l’azienda di Mountain View ha creato per diffondere smartphone a basso costo ma che montano comunque una rom quasi stock di Android 5.1.1 Lollipop come sistema operativo in tutti i Paesi in via di sviluppo, anche se finora sono risultati deludenti lato hardware.

Lo smartphone che l’azienda vuole invece lanciare in Turchia con la collaborazione di General Mobile sembra avere delle caratteristiche piuttosto interessanti, anche se per molti versi la cover posteriore in ecopelle con la scritta General Mobile dal font discutibile potrebbe non piacere a tutti. Da notare la presenza di un chip Qualcomm Snapdragon 410 a 64 bit e non Mediatek come in tutti i precedenti modelli, inoltre l’hardware conta un display da 5 pollici IPS HD (quasi sicuramente a 720p) con Gorilla Glass 4, RAM da 2 GB, batteria da 2500 mAh, fotocameta posteriore con sensore da 13 mpx ed anteriore da 5 mpx per i selfie.

Si tratta inoltre del primo dispositivo Android One che supporta la connettività 4G LTE. L’obiettivo di Google è quello di permettere a tutti di usufruire della connessione internet tramite uno smartphone di qualità e sempre aggiornato. Sicuramente un salto di qualità lo si nota già nell’introduzione del modulo per le reti 4G, però ciò ha comportato un leggero rialzo del prezzo rispetto al passato, infatti la General Mobile metterà in vendita il tanto atteso dispositivo al dettaglio a 260 dollari circa (230 euro).

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]