Il 2015 è un anno assolutamente importante e significativo per tutti gli appassionati della saga cinematografica (e non) di Guerre Stellari. Da una parte c’è infatti l’uscita di Star Wars VII: Il Risveglio della Forza, lungometraggio che farà da apertura alla nuova trilogia di Star Wars, in uscita in tutto il mondo (Italia inclusa, fortunatamente) nel corso di Dicembre. Dall’altra c’è l’attesa per Star Wars Battlefront, reboot di una delle serie maggiormente apprezzate nel corso degli scorsi anni.

Il titolo è attualmente in sviluppo presso gli studi svedesi di DICE, che sono principalmente conosciuti in tutto il mondo per la realizzazione dei titoli della serie ufficiale di Battlefield. Allo scorso Star Wars Celebration, dopo mesi e mesi di attesa, abbiamo finalmente assistito al primo trailer d’annuncio di Star Wars Battlefront, nonostante non si trattassero di vere e proprie sequenze di gameplay (va comunque ricordato che le cutscenes sono state girate interamente con il motore grafico del gioco): per questo bisognerà aspettare l’Electronic Entertainment Expo 2015 di Los Angeles, in cui il titolo sarà indubbiamente il protagonista nella conferenza stampa di Electronic Arts (Mass Effect 4 permettendo).

Nella giornata di oggi sono arrivate nuove informazioni a riguardo di Star Wars Battlefront, in particolare da Patrick Bach, produttore esecutivo del gioco, il quale ha dichiarato che i giocatori non potranno far uso dell’iron sight per mirare con le armi presenti nel gioco. In questo modo il gameplay si discosterà in maniera piuttosto netta da quello visto nella serie di Battlefield: non ci resta che attendere impazientemente l’E3 2015 per avere ulteriori informazioni a riguardo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]