Come tutti voi saprete, ci sono diverse fiere videoludiche a cadenza annuale che si dimostrano molto importanti (se non fondamentali) per le case di sviluppo e gli sviluppatori stessi per far conoscere al pubblico i nuovi progetti a cui si sta attualmente lavorando.

E’ il caso ad esempio della Gamescom di Colonia che si tiene annualmente ad Agosto, del Tokyo Game Show di Settembre (che ha luogo ovviamente  a Tokyo, come suggerisce il nome stesso), della Game Developers Conference di San Francisco (dove recentemente è stato annunciato Vive, il visore per la realtà virtuale di Valve realizzato in collaborazione con HTC) finendo dulcis in fundo con l’E3, acronimo di Electronic Entertainment Expo, che si tiene a Los Angeles nel mese di Giugno.

L’E3 è sicuramente l’evento videoludico con la maggior risonanza, e per questo è fortemente considerato dalle case di sviluppo e dalle produttrici di hardware: nella giornata di oggi, però, Satoru Iwata, presidente di Nintendo, ha annunciato che la casa di Kyoto non mostrerà il prossimo hardware, nome in codice Project NX, all’E3 2015. Ci saranno quindi, a detta dello stesso Iwata, altre occasioni per presentare questo hardware di cui si sa ben poco, se non che probabilmente sarà una via di mezzo tra console casalinga e una portatile.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]