La crescita spropositata dell’utilizzo di Google come motore di ricerca sul mobile ha portato ad una necessità delle aziende di avere una fetta del traffico mobile. La società di Mountain View a questo proposito sta testando un nuovo pulsante nei suoi risultati di ricerca: “Acquista ora”, che servirà agli utenti per acquistare il prodotto più velocemente.

Ovviamente non sarà Google stessa a vendere il prodotto; verrà utilizzato un sistema di reindirizzamento ad una pagina semplificata del provider di ricerca. L’utente potrà agire con le principali opzioni come la scelta di dimensione e colore del prodotto ed infine potrà avanzare con il completamento dell’acquisto. Una funzionalità interessante sarà la possibilità di utilizzare Google Wallet; la spesa verrà quindi effettuata come quando compriamo delle apps nel Play Store. Non saremo quindi costretti a dare i dati della nostra carta di credito ai rivenditori. Sembra che “Macy’s” sarà il primo store ad essere inserito in questa nuova funzionalità del motore di BigG. Non molti venditori però sono d’accordo, per via di alcune perplessità e paure di perdere contatto con il cliente. Google però ci tiene a sottolineare che non è questa l’intenzione, infatti sarà possibile il reindirizzamento alla pagina d’acquisto originale e la possibilità di raccomandare altri articoli.

Ma… la domanda che noi ci facciamo è: verranno integrati anche gli store più popolari? Amazon ed eBay dovranno fare i conti con la casa di Mountain View per mantenere saldi i loro clienti? Questa che vi proponiamo sembrerebbe una strategia di marketing contro le più grandi compagnie di shopping; si pensa inoltre che sia la prima mossa verso la trasformazione in una società di e-commerce vera e propria.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]