Come accade per ogni buon top di gamma, anche a LG G4 è toccata l’inevitabile sorte del drop test, ovvero di quel test che mira a mettere alla prova la resistenza da parte del terminale coinvolto.

Più in particolare quello portato alla ribalta vede come protagonista un LG G4 inizialmente fatto cadere in verticale da un’altezza di poco più di un metro; l’impatto col suolo ha luogo dapprima con uno spigolo fino a cader poi frontalmente: l’esito non è affatto male, poiché a parte qualche scheggiatura nel punto in cui c’è stato l’impatto col suolo, per il resto il telefono ha resistito ottimamente.

La seconda prova, invece, vede LG G4 cadere dalla stessa altezza di prima ma stavolta con una posizione orizzontale nell’ambito della quale il display appare rivolto verso il basso. L’urto, in questo caso, non si risolve tanto magnificamente come prima: il vetro anteriore ne esce alquanto deteriorato e la scocca sul retro si stacca. Il telefono, semmai dovesse consolare, funziona però come nulla fosse.

Ricordiamo che LG G4 monta un display Quantum da 5.5 pollici con una risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel), vanta un processore Snapdragon 808, 3GB di RAM, 32GB di memoria espandibile e ottime fotocamere da 16 e 8 megapixel.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]