Dopo la Gamescom di Colonia ad Agosto, il Tokyo Game Show di Settembre, la Game Developers Conference di San Francisco a Marzo (dove è stato recentemente annunciato talaltro Vive, il casco per la realtà virtuale di Valve in collaborazione con HTC), cresce sicuramente l’attesa per l’evento più atteso dell’anno, dal punto di vista videoludico: stiamo parlando ovviamente dell’E3, acronimo per Electronic Entertainment Expo, che si tiene annualmente nella prima metà di Giugno in quel di Los Angeles.

L’E3 è sicuramente l’occasione principale per tutte le software house principali per mostrare i propri progetti per il futuro più o meno prossimo, e quest’anno vedrà per l’occasione la presenza di Bethesda Softworks e Square Enix, che terranno la loro conferenza stampa personale. Chiaramente cresce l’attesa per questo Electronic Entertainment Expo soprattutto per la realtà virtuale che la farà da protagonista: da una parte abbiamo infatti HoloLens, il visore di Microsoft per l’integrazione degli ologrammi all’interno di ambienti reali, e Project Morpheus da parte di Sony, il cui arrivo è previsto per il primo trimestre del 2016.

Nella giornata di oggi, in particolare, Microsoft ha annunciato che la propria conferenza stampa durerà circa 90 minuti, ovvero un’ora e mezza, sicuramente un tempo piuttosto generoso per garantire la dimostrazione di diversi titoli nuovi. Non ci resta quindi che attendere con ansia il prossimo mese per saperne di più in merito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]