Dopo l’annuncio allo scorso Electronic Entertainment Expo di Los Angeles e svariati mesi di attesa, finalmente dallo scorso 14 Aprile i fan del genere picchiaduro hanno avuto modo di giocare a Mortal Kombat X, titolo sviluppato dai ragazzi americani di NetherRealm Studios (la divisione di Chicago della vecchia Warner Bros. Games), uscito (temporaneamente) in esclusiva per le console di nuova generazione, Playstation 4 e Xbox One, oltre che ovviamente PC: per le versioni per console di nuova generazione, rispettivamente Playstation 3 e Xbox 360, bisognerà attendere fino all’inizio dell’estate.

Mortal Kombat X, come ampiamente prevedibile, è stato accolto in maniera assolutamente positiva dalla critica videoludica oltre che dai giocatori di tutto il mondo, grazie a un comparto tecnico eccellente, un gameplay solido, tante modalità e contenuti sbloccabili dal giocatore.

Chiaramente non mancano alcuni piccoli difetti, come ad esempio l’enorme mole di contenuti scaricabili a pagamento, che sono stati scaglionati nelle varie settimane successive al lancio del gioco. Negli ultimi giorni è stata rilasciata una nuova patch per Mortal Kombat X, che offriva in aggiunta una nuova skin Klassic: oltre a questo, è emerso che la stessa patch introduce una nuova Brutality, chiamata “Blanche Brutality“, in cui assistiamo a una vera e propria esplosione del combattente avversario. Attendiamo i prossimi aggiornamenti per ulteriori informazioni di questo genere.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]