Da parte di Nintendo, la situazione sta cambiando. Dopo infatti alcuni anni non proprio entusiasmanti, con l’ultima console casalinga, il Wii U, che ha venduto davvero poco rispetto alle sue concorrenti di nuova generazione, Playstation 4 e Xbox One, sembra che la casa di Kyoto stia recuperando piano piano terreno, grazie all’uscita di titoli importanti, soprattutto nel corso degli ultimi mesi (tra cui Mario Kart 8, Bayonetta 2, Super Smash Bros. per Wii U e per 3DS, senza considerare anche gli Amiibo, vale a dire le statuine di Nintendo dotate di chip NFC, che possono essere lette dal Game Pad di Nintendo Wii U o dal New 3DS).

Negli scorsi mesi, più precisamente a Marzo, Nintendo ha annunciato nuovi progetti per il suo futuro, tra cui l’intenzione di sviluppare, assieme a DeNa, un publisher di titoli mobile, nuovi titoli per piattaforme mobile basate sui suoi franchise più importanti (quindi presumibilmente Zelda, Mario e via dicendo).

Nella giornata di oggi, in particolare, Nintendo ha rilasciato nuovi dettagli in merito, annunciando che l’obiettivo attuale d’ora in poi per l’azienda è quello di pubblicare 5 titoli mobile entro Marzo 2017, cercando di far diventare il mercato degli smartphone una delle fonti principali di reddito. Ad annunciarlo è stato il CEO di Nintendo, Satoru Iwata, nel corso di un meeting con gli investitori. Non ci rimane a questo punto che attendere l’Electronic Entertainment Expo di Los Angeles per avere ulteriori informazioni a riguardo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]