Quest’anno si sta rivelando assolutamente fondamentale per quanto riguarda la tecnologia della realtà virtuale, e le periferie ad essa collegate.Si è partiti inizialmente con Oculus Rift sviluppato da OculusVR (la quale è stata acquistata qualche mese fa da Facebook), che ormai è giunto alla sua seconda versione con il Development Kit 2, proseguendo poi con Project Morpheus, il visore per la realtà virtuale di Sony Computer Entertainment annunciato l’anno scorso e in arrivo nel 2016.

Siamo arrivati infine a Vive, il casco di Valve prodotto in collaborazione con HTC e annunciato alla scorsa Game Developers Conference 2015, oltre a HoloLens di Microsoft, sebbene abbracci una differente filosofia (con l’integrazione degli ologrammi all’interno di ambienti reali, focalizzandosi quindi sulla realtà aumentata anziché quella virtuale). Dopo mesi e mesi d’attesa, finalmente è arrivata la conferma dalla stessa OculusVR: Oculus Rift farà il suo debutto al pubblico nel primo quarto del 2016.

La stessa casa di sviluppo ha annunciato che nelle prossime settimane verranno svelati ulteriori dettagli sull’hardware, sui software che saranno compatibili con Oculus Rift, oltre ovviamente ai giochi veri e propri sviluppati appositamente per il visore, oltre a rivelare le specifiche tecniche del dispositivo (che, come si può notare dall’immagine in evidenza, ha cambiato design arrivando alla sua versione definitiva). Non ci rimane quindi che attendere i prossimi giorni per saperne di più in merito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]