In questi giorni si sta iniziando a parlare piuttosto frequentemente di Samsung Galaxy Note 5, tanto è vero che proprio nella giornata di ieri si è spesa l’ipotesi che il phablet del colosso coreano possa essere presentato in via del tutto anticipata rispetto alla tradizionale scaletta. Ed oggi, invece, le attenzioni sul suo conto si spostano sulla questione annessa al design.

Dai primi render emersi in rete, infatti, trapela un’estetica che potrebbe essere davvero molto simile a Galaxy S6 Edge con due sostanziali punti di discordia: la presenza di un pannello naturalmente più ampio e l’integrazione di un pennino (due elementi che del resto hanno sempre fatto la differenza tra la serie “Galaxy S” e quella “Note”).

Ciò vuol dire che semmai tali render dovessero ricevere conferma, per Galaxy Note 5 si profilerebbe un design elegante tanto quanto quello già visto in S6 Edge nonché una indubbia qualità costruttiva che vede nel vetro e nel metallo le sue fondamenta. Tutto ciò correrà di pari passo con la perdita dell’espansione di memoria e con una batteria priva della possibilità di rimozione.

Difficile effettivamente immaginarsi un design troppo diverso da S6 Edge proprio per via del fatto che l’attuale flagship fa sua una presenza scenica a dir poco rivoluzionaria. Tuttavia rimaniamo speranzosi circa il fatto che Note 5 sappia discostarsi su ulteriori elementi al di là di un semplice ampliamento del display.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]