News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Samsung Galaxy S6: vendite deludenti?

Il Samsung Galaxy S6 è senza dubbio il top di gamma sul quale la compagnia coreana ha puntato maggiormente per risollevarsi da una situazione finanziaria che nel corso del 2014, non sembrava tra le più rosee. Apprezzamenti ed ammirazione generale hanno accolto il nuovo S6 che insieme al “fratello” S6 Edge, promettevano di spopolare sul mercato di tutto il mondo. Una certa difficoltà palesata inizialmente dall’azienda nella produzione di un numero di “pezzi” sufficiente alla richiesta sul mercato insieme alle lunghe file di clienti in attesa di acquistare il gioiello della compagnia coreana sembravano, da principio, delineare le condizioni ideali per un successo storico. Qualcosa, però, sembra non essere andato proprio come ci si aspettava.

Un’attenta analisi del numero di smartphone venduti lascia intravedere una situazione non proprio ottimale. Sono dieci milioni i Galaxy S6 ed S6 Edge rilasciati nei primi venticinque giorni dal lancio. Numeri di successo? Solo in parte!

Basta fare un breve salto indietro per comprendere come i due top di gamma siano ben al di sotto delle aspettative iniziali. Il Galaxy S4 è arrivato al traguardo dei dieci milioni nel corso dei primi ventisette giorni di vendita; una quantità appena inferiore rispetto al gioiello attuale. Insomma una crescita delle vendite rispetto ai vecchi modelli che appare non all’altezza delle aspettative e soprattutto degli effettivi miglioramenti che l’ultimo modello presenta rispetto ai precedenti.

Se l’andamento dovesse continuare ad essere questo, inoltre, si allontanerebbe anche il traguardo dei settanta milioni di smartphone venduti prima della fine dell’anno. Una relativa saturazione del mercato di fascia alta, la concorrenza della rivale storica Apple e quella “interna” di altri prodotti come il prossimo Note 5, potrebbero essere tra le motivazioni di tale risultato.

Via