L’Asus è riuscita in quest’ultimo anno a fare un salto di qualità notevole nel mondo degli smartphone, crescendo soprattutto dal punto di vista economico. Quest’exploit dell’azienda taiwanese è stato invece contrapposto al fallimento di un’altra connazionale, l’HTC, che invece sta vivendo un periodo davvero buio. L’HTC pensava di poter realizzare qualcosa di importante con gli ultimi smartphone, ma in realtà si sono poi rivelati solo difettosi e poco accattivanti.

Gli utenti hanno praticamente snobbato l’HTC che ha completamente sbagliato la sua strategia di mercato ed il fallimento è stato inevitabile. In una situazione così negativa potrebbe paradossalmente rivelarsi importante la concorrenza dell’Asus. Gli Asus Zenfone sono stati un successo incredibile, in questo caso tutto è stato fatto alla perfezione proponendo smartphone di qualità, ma allo stesso tempo ad un costo piuttosto abbordabile e competitivo.

Ecco che quindi è balenata l’idea di poter in futuro acquistare proprio l’HTC, anche se per il momento si tratta di un’ipotesi non del tutto concreta. E’ stato insomma Johnny Shih, presidente dell’Asus, a non escludere la possibilità di acquisire l’HTC, ma David Chang, CFO dell’Asus, ha tenuto un po’ a bada gli entusiasmi. Si è trattata quindi di una considerazione interna espressa dal presidente dell’Asus, ma per arrivare poi all’effettivo acquisto dell’HTC ce ne vuole di tempo.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]