Arrivano nuove ed interessanti indiscrezioni che riguardano l’iPhone 6S, il prossimo smartphone della Apple in uscita con molta probabilità a Settembre. Più volte è stato detto come tale device della casa di Cupertino si presenterà esteticamente simile all’attuale iPhone 6, mentre solo le componenti interne saranno nettamente potenziate. Nelle ultime ore però è emersa una notizia che evidenzia una netta differenza estetica tra il prossimo iPhone 6S e l’attuale iPhone 6.

Più nello specifico si tratta dell’utilizzo del materiale per la realizzazione di tale device. In poche parole questo iPhone 6S sarà realizzato con l’alluminio 7000, una lega molto più resistente di quella presente sull’iPhone 6. Tutti ricorderanno come quest’ultimo smartphone all’inizio abbia dovuto fare i conti con l’effetto bendgate, ossia la curvatura dell’intera scocca alla minima pressione effettuata.

La Apple non ha intenzione di ritrovarsi nuovamente in questa situazione, che è stata considerata fin troppo fastidiosa proprio nel periodo di lancio dell’iPhone 6. Nonostante ciò però tale smartphone è riuscito a vendere in una maniera incredibile, ma è giusto che la Apple prenda tutte le precauzioni del caso. L’iPhone 6S sarà quindi nettamente più resistente rispetto alla versione precedente grazie all’utilizzo dell’alluminio 7000 e tra le altre cose il chipset A9 sarà realizzato principalmente dalla Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC). In quest’ultimo caso doveva essere la Samsung ad occuparsi principalmente del nuovo processore, ma a quanto pare non sarà così.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]