Samsung Galaxy S6 Active è stato presentato ufficialmente finendo dritto dritto nelle mani dell’operatore statunitense AT&T. In questo modo si rende noto sia sotto il profilo estetico sia in quanto a caratteristiche tecniche.

Per quel che riguarda il primo punto non possiamo fare a meno di notare come questo Galaxy S6 Active coincida sostanzialmente con il modello S6 Flat ritoccando qualcosa, però, per quel che riguarda il volume ora decisamente più massiccio e visibile all’occhio; d’altra parte il senso stesso della variante Active è proprio quello di saper resistere ad urti, impatti col suolo e immersioni in acqua fino a 1.5 metri di profondità!

In quanto a scheda tecnica, invece, fortunatamente abbiamo a che fare con delle specifiche che non coincidono in tutto e per tutto con l’S6 tradizionale. Al seguito di questa versione troviamo un display Super AMOLED 5.1″ con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel), processore Exynos 7420 octa-core con frequenza massima da 2.1GHz, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, fotocamere da 16 e 5 megapixel, Bluetooth 4.1, Wi-Fi, GPS e sensori destinati al rilevamento delle varie funzioni fisiologiche.

Fino a qui tutto praticamente normale, ma la novità è data dalla presenza di una certificazione IP68 ma anche da una batteria finalmente potenziata da 3.500 mAh. Ora come ora Samsung Galaxy S6 Active è sotto esclusiva di AT&T e non ci è ancora chiaro se il suo debutto potrà mai arrivare su scala internazionale o se invece continuerà a rimaner preda del mercato nordamericano.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]