Per quanto sia esordito col botto, Samsung Galaxy S6 non sembra aver realmente raggiunto le aspettative che il produttore si era inizialmente fissato. L’obiettivo della compagnia coreana era quello di raggiungere le 70 milioni di vendite, ma a conti fatti pare proprio che questa soglia non sarà toccata nell’arco di tempo preventivato.

Ma passiamo ai numeri. Secondo gli analisti, i risultati finanziari di Samsung relativi al secondo quadrimestre dell’anno indicheranno un profitto pronto ad aggirarsi tra i 2.76 e i 3.03 miliardi di dollari: un aumento del 22% rispetto al trimestre precedente ma una perdita che rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente segna un -24%. Un calo, insomma, che ha avuto luogo nonostante il lancio di Galaxy S6 che in teoria avrebbe dovuto avere un effetto trainante su questi numeri.

Alla luce di questa situazione Samsung sarebbe intenzionata a puntare tutto sul prossimo Galaxy Note 5. Il suo nuovo phablet che uscirà allo scoperto nel corso dell’IFA 2015 e che dovrà spartire le attenzioni mediatiche con i nuovi iPhone 6S (che pure debutteranno nel mese di Settembre) avrà dunque un compito enorme: riuscire a risollevare le sorti di Samsung pur a fronte di un periodo niente affatto tranquillo!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]