Durante il WWDC 2015, Square ha annunciato la sua partnership con Apple: questo gadget è noto per aver rivoluzionato i sistemi di pagamento mobile. Il nuovo Square sarà “Contactless+Chip Reader” e sarà in grado di effettuare pagamenti con Apple Pay via NFC e con carte di credito tramite il suo lettore di chip EMV, non è in grado però di leggere le carte magnetiche che vengono strisciate. Per risolvere questo problema, Square spedirà un lettore classico di bande magnetiche insieme a quello nuovo, così i commercianti potranno accettare una vasta gamma di metodi di pagamento.

Square: rivelato un nuovo lettore Apple Pay da lanciare in autunno!

Questa mossa di Square si dimostra avveduta poiché gli consentirà di ottenere la sua commissione standard del 2,75% dai pagamenti effettuati con Apple Pay, permettendogli di guadagnare denaro spingendo l’adozione di Apple Pay da parte dei clienti. I commercianti potranno già richiedere il nuovo Square, che verrà spedito loro entro l’autunno: i primi 250 mila pezzi saranno gratuiti, dopodiché questi avranno un prezzo di 49 $, ma in alcuni casi i commercianti potranno usufruire di un risarcimento di 49 dollari in spese di transazione ammortizzando così l’acquisto del dispositivo.

Il nuovo lettore Square non ha bisogno di essere collegato a tutti i dispositivi per funzionare, può essere infatti utlizzato on-the-go grazie alla batteria interna ricaricabile, connettendosi anche in modalità wireless con i dispositivi intelligenti, inoltre è anche compatibile con l’hub USB dello stand Square. Naturalmente questa partnership è vantaggiosa anche per Apple, perché con la diffusione dei nuovi lettori Square con un’interfaccia user friendly verrà facilitato il diffondersi anche di Apple Pay. Al momento Square è disponibile negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, ma presto dovrebbe arrivare anche nel resto del mondo.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]