Stonex ONE torna ad introdursi nel circolo mediatico sempre grazie alla consueta carrellata di video, e stavolta, a venir posto al centro dell’attenzione, è il suo servizio di assistenza. La società chiarisce infatti che per questo suo smartphone è previsto il “pick and return”, ovvero un servizio nell’ambito del quale verrà garantita assistenza sul proprio Stonex ONE sia che questo sia in garanzia gratuita sia che non lo sia più (quindi a pagamento); il “pick & return” consiste nel fatto che un corriere raggiunge la casa del cliente, prende in carico il prodotto malfunzionante, lo trasporta al centro di assistenza adibito e lo riporta nuovamente tra le mani dell’utente una volta avvenuta la riparazione.

Si tratta di un metodo particolarmente in voga presso quelle realtà che operano per lo più online, proprio perchè risulta essere il più comodo ma anche il più convincente su un piano marketing. Per Stonex ONE, quindi, ci sarà un tipo di assistenza protratto sul lungo periodo e logisticamente a carico della società.

Ma l’ultimo video emerso sul conto di Stonex ONE parla anche d’altro: il costo della fotocamera è di 16€, il costo del cuore hardware (CPU+RAM+scheda madre+sensori) è di 165€, e viene altresì chiarito che portare Stonex ONE nei centri commerciali avrebbe indotto il prezzo di listino a toccar quota 500€ (ciò non pregiudica però, che Stonex non possa decidere in futuro di portare lo smartphone anche nella piccola e grande distribuzione).

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]