Dopo aver analizzato il processore che anima lo Stonex ONE e fatto chiarezza su alcune specifiche tecniche quali la presenza della Radio FM e il supporto alle reti LTE, il team della società, ancora una volta per voce di Vanni Casari, quest’oggi ha deciso di far luce sul capitolo display. Per quali ragioni, in sostanza, si è scelto di dotare lo Stonex ONE con un pannello da 5.5 pollici QHD avente una tecnologia LCD IPS?

Più che motivare l’ampiezza del display (fattore che in realtà possiamo spiegarci autonomamente e ricondurre a chiare ragioni di mercato), Casari si sofferma sulla scelta della tecnologia LCD IPS. A suo dire una opzione di questo tipo garantirà allo smartphone la migliore visibilità possibile in qualunque condizione (persino sotto la luce diretta del sole!), oltre al fatto che l’LCD IPS permette di avere a che fare con colori ben definiti e per questo capaci di offrire una visione di alta qualità.

Inoltre, tiene a precisare il capo sviluppo del progetto, la scelta dell’LCD IPS ricade anche su ragioni di autonomia: tale tecnologia assicura un consumo ridotto e costante della batteria permettendo al fattore autonomia di non risentirne più di tanto.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]