Sicuramente il 2015 è un anno decisivo per entrambe le console di nuova generazione di casa Sony e Microsoft, rispettivamente Playstation 4 e Xbox One. Da una parte, infatti, abbiamo su Xbox One l’uscita di Halo 5: Guardians, l’attesissimo nuovo capitolo previsto per il prossimo Ottobre, mentre su Playstation 4 abbiamo già assistito al rilascio di diversi titoli importanti, tra cui figurano in primo piano The Order 1886, lo sparatutto in terza persona realizzato dai ragazzi di Ready at Dawn in collaborazione con i Santa Monica Studios.

Oltre a questo, c’è stato poi l’attesissimo (nonchè acclamatissimo) Bloodborne, action RPG firmato From Software con la prestigiosa collaborazione di Hidetaka Miyazaki, già conosciuti per i precedenti Dark Souls. Una delle esclusive più importanti per il panorama Playstation era sicuramente Uncharted 4: A Thief’s End, nuovo capitolo in sviluppo presso Naughty Dog, che è stato purtroppo rimandato ai primi mesi del 2016 a causa di alcuni ritardi nello sviluppo.

A compensare, però, c’è stato il recente annuncio da parte di Sony Computer Entertainment riguardante la tanto rumoreggiava Uncharted: The Nathan Drake Collection, che conterrà rispettivamente i primi tre capitoli della saga di Nathan Drake. Nelle ultime ore, sfortunatamente, è stato rivelato che Uncharted: The Nathan Drake Collection sarà sprovvisto della componente multiplayer dei rispettivi capitoli, a differenza ad esempio della Halo: The Master Chief Collection uscita lo scorso Novembre su Xbox One. Attendiamo ulteriori informazioni a riguardo alla conferenza Sony per l’E3 2015.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]