E’ un anno davvero d’oro per Xiaomi, un’azienda entrata solo cinque anni fa nel mondo smartphone Android, ma che già da qualche tempo sta facendo riscontrare risultati più che positivi. Nel primo trimestre di questo 2015 Xiaomi si è imposta come la miglior azienda cinese nella produzione e vendita di smartphone, un successo che ormai sembra essere inarrestabile dando uno sguardo anche agli ultimissimi dati.

La notizia più interessante riguarda la vendita di ben 35 milioni di smartphone Xiaomi nella prima metà del 2015, ciò significa che rispetto allo scorso anno c’è stato un incremento del ben 30%. Dati di grandissimo successo per un’azienda cinese che lavora sodo non solo per spiccare nel proprio Paese, ma per contrastare anche le grani potenze internazionali come Apple e Samsung.

La concorrenza è sempre più spietata, inoltre in Cina emergono costantemente nuove start up che si tuffano in questo mondo smartphone Android, ma per il momento il primato è sempre e solo della Xiaomi. L’azienda cinese si è anche prefissata un ulteriore obiettivo per la fine del 2015, arrivare tra gli 80 e 100 milioni di smartphone Android venduti. Un’impresa che non sembra impossibile, visto come proprio a breve ci sarà spazio per nuovi ed interessanti device. L’uscita dello Xiaomi Mi 5 e Xiaomi Mi 5 Plus è praticamente imminente, senza poi contare anche il rinnovamento degli smartphone di fascia bassa siglati Redmi.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]