Leggendo un report pubblicato di recente dalla Xiaomi, scopriamo che l’azienda cinese si comporterà come molti altri produttori di telefonia, offrendo cioè una versione base ed una potenziata dello stesso telefono. Dovremo aspettare novembre per vedere lo Xiaomi Mi5 e lo Xiaomi Mi5 Plus, entrambi avranno un corpo completamente in metallo e senza bordi, proprio come annunciato da alcuni rumors circolati online nel mese di marzo.

La relazione di cui sopra rivela che i due dispositivi saranno alimentati da un SoC Qualcomm Snapdragon 820, con il quale dovrebbero essere i risolti i presunti (o reali) problemi di riscaldamento che si avevano con lo Snapdragon 810. Gli Snapdragon 820 verranno prodotti usando probabilmente un processo FinFET a 14 nm e saranno spediti in tempo all’azienda per produrre e presentare i nuovi smartphone entro novembre, così da poterli commercializzare col nuovo anno.

Lo Xiaomi Mi5 avrà uno schermo da 5,2 pollici con vetro 2.5D, risoluzione 2560 x 1440, dimensioni ridotte (spessore di soli 6,1 mm) e disponibile in due varianti: una con 3 GB di storage interno e 16 GB di RAM e una seconda con 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Sul retro dello smartphone saranno presenti una fotocamera da 16 Mpx ed uno scanner di impronte digitali, inoltre avrà una batteria da 3000 mAh. Lo Xiaomi Mi5 Plus differisce per lo schermo da 6 pollici, fotocamera posteriore da 20 Mpx e RAM da 4 GB presente su tutte le sue varianti. Il primo dispositivo dovrebbe costare sui 317 dollari, ma per il momento si tratta solo di speculazioni.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]