Quando il Nintendo Wii U venne originariamente lanciato nell’ormai (relativamente) lontano Novembre 2012, uno dei titoli di punta della lineup era sicuramente Zombi U, questo titolo survival horror a cura di Ubisoft, che prevedeva l’uso del particolare controller della console, il Game Pad, assolutamente funzionale al gameplay e alla consultazione della mappa.

Nelle ultime settimane abbiamo assistito a diversi rumor e voci di corridoio che vedevano il ritorno di Zombi U su console di nuova generazione, Playstation 4 e Xbox One. Nelle ultime ore è arrivata la conferma quasi ufficiale: l’ente australiano di classificazione dei videogiochi avrebbe inserito nel suo listino un misterioso Zombi, più precisamente per la console di nuova generazione di Microsoft, Xbox One.

Il titolo, in particolare, sarebbe stato classificato come adatto ai maggiori di 15 anni, a causa di contenuti altamente violenti, sangue e altro ancora. Stando alla descrizione della classificazione in questione, questo Zombi sembrerebbe appunto un porting del titolo già visto su Wii U, anche se al momento non c’è nulla di confermato, e potrebbe altresì trattarsi di un sequel del titolo in questione. Non ci resta dunque che attendere una conferma vera e propria da parte di Ubisoft in merito, che arriverà sicuramente nel corso delle prossime settimane.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]